Blog post

Crostata

4 marzo 2018

Vi è mai capitato di provare un’ irrefrenabile voglia di fare qualcosa e non avere pace finché non la si porta a termine?

Ecco, a me succede  quando mi salta il pallino di preparare una crostata .

Devo essere sincera,  ultimamente mi accade  molto spesso;  forse sarà perché fa freddo, forse perché d’inverno si sta più tempo chiusi in casa o semplicemente perché fare ( e mangiare ) una crostata per me è terapeutico.

La ricetta per questo dolce è molto facile e guarnirlo con le marmellate che ho fatto durante l’estate, mi riporta alla mente le giornate calde e i sapori della frutta estiva . Si’ io sono fatta così, quando ce n’è in abbondanza  metto via per i periodi di magra ( se dovesse arrivare una carestia qui si banchetterebbe comunque !).

Così, sarà per via della marmellata estiva, sarà perché poi la crostata l’assaporo davanti ad una tazza di tisana fumante, sarà perché sono un ‘inguaribile golosa …. sta di fatto che prepararne una è come una piccola ricetta per la felicità !

Allora che faccio, non la condivido con voi ????? Ma certo che no ! Ecco quindi di seguito la ricetta facile facile della Vale….mi perdonino gli addetti ai lavori e le esperte di cucina … non ho nessuna pretesa particolare se non condividere una felice esperienza. Lascio le cose fatte per benino a chi se ne intende 😜 !

RICETTA

– 300gr  di farina 00

-100 gr di zucchero

-150 gr di burro ( da frigo va benone )

-1 fialetta di aroma al limone ( o se avete tempo la buccia grattugiata di un limone )

-1 pizzico di sale

-1 uovo

– 1/2 bustina di lievito per dolci ( anche un po’ meno )

Io caccio tutto nella planetaria e lavoro gli ingredienti con il gancio a K finché non sono ben amalgamati. Nel caso l’impasto vi sembrasse troppo secco aggiungete giusto un goccetto  di latte. Preparate uno stampo per dolci con la carta forno e segnate bene con la punta del dito la base che occuperà la pasta . Mettete la carta forno sul ripiano e appoggiatevi sopra la pasta ” frolla ” ( so che in effetti non è una vera e propria frolla , ma va bene comunque 😜). Ora ricoprite la pasta con un altro foglio di carta da forno di modo che l’impasto non si appiccichi al matterello mentre lo stendete fino a ricoprire abbondantemente i margini dello stampo che avevate precedentemente segnato con la punta del dito.

Stendete bene la pasta e poi, sollevando la carta da forno , riponetela nello stampo. Guarnite la crostata con la marmellata ( ricordatevi quest’estate di metterne via un po’…. casomai ve lo ricorderò io 👍🏻) e con la pasta frolla che precedentemente avevano lasciato da parte. A questo punto dovreste fare le solite e lunghe striscioline di pasta da intrecciare sopra la marmellata, ma io, che amo le cose rapide, la stendo e con gli stampini del cake design preparo qualche fiorellino 🌸.

Cucinate nel forno preriscaldato a 180 gradi per tutto il tempo che vi sembra utile , ovvero finché la pasta non vi sembra bella dorata ( circa 20 minuti) . Lasciatela raffreddare almeno due orette senza avere fretta di assaggiare ( la marmellata bollente è seriamente pericolosa posso garantirvelo ) .

Ora preparatevi una bella tazza fumante di tisana, magari in compagnia di qualche amica e godetevi la vostra meravigliosa crostata senza aver paura di esagerare nell’abusare di questi piccoli, ma grandi, attimi di felicità !!!!

Fatemi sapere come vi è  venutaaaa !

Ringrazio Charly per il gentile contributo durante il mio mini set fotografico 😂😂😂

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post